giovedì 19 luglio 2007

Vignetta021

7 commenti:

Skiribilla ha detto...

Uh..
Verrebbe da chiedere se è autoironia o crisi sul serio...

jov ha detto...

Autocritica. Perenne.
Dopotutto il disegno è uno sfogo, no?

Skiribilla ha detto...

Anche, hai ragione.
Quando disegno lo sfogo riesce in parte. Sto imparando e mi incazzo di brutto se non viene come vorrei io. Cioè 99 virgola 3 periodico volte su cento.
Però, va bene l'autocritica PERENNE, ma bisogna anche volersi bene eh.

jov ha detto...

Hai ragione.
Bisognerebbe.
Ma quando si detesta davvero qualcuno diventa proprio difficile volergli anche un po' bene.

Piuttosto, dove sono questi disegni?

Skiribilla ha detto...

Sono in un luogo sicuro dove NESSUNO può correre il rischio di vederli.. e io per prima! ;-)
Sto imparando. E' dura e difficile, ma mi piace troppo per smettere.

Hai scritto cose che mi porterebbero a farti tante domande. E non per amore di pettegolezzo, credimi.
Ma un blog non è adatto, mi sa.
E poi a te immagino non importerebbe rispondere, fra l'altro!
:-)

jov ha detto...

Oh, c'è ben poco di interessante qui dietro, credimi.
E comunque non ti sbagli, diversamente avrei usato un blog personale, ma non mi piacciono i blog personali, non quelli che parlano di me! ;-)
Quello che sono è celato dietro ai racconti e ai romanzi, e dietro alle immagini (chiamiamole immagini, và, che disegni sembra troppo).
Però ogni tanto qualcosa tracima (stai lì a buttare sempre dentro, vedi che prima o poi anche il vaso più grosso trabocca).

La voglia di disegnare è come un tarlo: se ne sta buono all'interno e rosicchia in silenzio fino al giorno in cui, in un modo o nell'altro, trova la strada per venire fuori!...
In bocca al lupo!
Speriamo che anche i tuoi disegni siano come il tarlo! :-)

Skiribilla ha detto...

Sono un'imbecille.
Avevo visto che avevi messo titoli di romanzi e racconti, ma non avevo ad esempio capito che i racconti si potevano leggere.
Mi metto in pari.
:-)